Alla scoperta di un mondo nascosto

Percorso didattico sui microorganismi della Val Piora

Luogo della manifestazione

Centre de Biologie Alpine Piora
Lago Cadagno
Ticino

Questo percorso didattico è stato creato per permettere a tutti di scoprire l’universo nascosto e sco- nosciuto dei microorganismi nell’eccezionale cornice della Val Piora.

Alpine Biology Center Piora

Un percorso didattico per scoprire il mondo dei microorganismi

La Val Piora è una delle valli più spettacolari in tutto il Ticino, celebre per la sua ricca biodiversità e per i suoi numerosi laghi. Da oltre 200 anni turisti e scienziati hanno visitato e studiato la valle, unica nel suo genere, approfittando di questo contesto eccezio- nale. Al fine di poterla preservare, è importante cono- scere e proteggere le comunità che vivono in essa, così come l’ambiente in cui si evolvono. Nel cuore di questo ecosistema, si trovano degli organismi che vi giocano un ruolo chiave, ma che sono ai più sconosciuti poiché invisibili all’occhio umano: questi silenziosi protago- nisti sono i microorganismi.
Gli organismi microscopici (o microorganismi) sono presenti dappertutto: nell’acqua, nel terreno, nell’aria ed anche all’interno o sulla pelle di altri esseri viventi. Essi sono la prima forma di vita a essersi sviluppata sulla terra, circa 3,5 miliardi di anni fa. Grazie alla loro attività e ai loro effetti sui cicli biogeochimici, questi organismi hanno permesso lo sviluppo di tutte le altre forme di vita. Essi sono gli esseri viventi più diversifi- cati e più diffusi sulla Terra, più di tutte le piante e gli animali. Se non esistessero, la vita sul nostro pianeta sarebbe semplicemente impossibile!

Come vedere i microorganismi?

Anche se i microorganismi non sono visibili a occhio nudo, è possibile scoprire gli effetti della loro presenza. Come tutti gli esseri viventi, un microorganismo utilizza i nutrimenti e l’energia presenti nell’am- biente per far funzionare il suo organismo. Tali attività producono di conseguenza certe manifestazioni che sono visibili e che sono messe in evidenza in questo percorso didattico.

Per poter osservare questi indizi, bisogna guardarsi bene attorno. Non esitate a esplorare i luoghi descritti, come alberi o rocce, facendo sempre attenzione a non danneggiare l’ambiente circostante. In ogni caso, è necessario considerare che alcune variabilità fisiche e biologiche (es. colore della manifestazione o la sua localizzazione) si possono manifestare a seconda della stagione e delle condizioni meteorologiche.

Questa guida vi permetterà di scoprire alcuni microor- ganismi della regione di Piora attraverso 4 tappe. Lun- go il percorso, grazie a questo opuscolo, sarete guidati da tre scienziati che hanno passato parte della loro vita a studiare i microorganismi della Valle. Per cominciare, vi parleranno della Val Piora descrivendone i principali gruppi di microorganismi presenti. Di segui- to, vi guideranno lungo il percorso e vi spiegheranno quali sono gli organismi presenti, dove osservarne la presenza (e in che forma), i loro effetti e la loro im- portanza, arricchendo le informazioni con aneddoti riguardanti la regione.

La mappa

Il percorso didattico può essere effettuato nel senso e nell’ordine desiderato. Di una lunghezza totale di circa 5 km, è costituito da un percorso circolare, dove il punto di informazioni centrale è situato pres- so il Centro Biologia Alpina (laboratori di ricerca). Sul terreno del percorso, dei piccoli paletti indicatori se- gnalano le zone d’osservazione nelle quali i microorga- nismi (o gli effetti che producono sull’ambiente) sono visibili. Su ciascun paletto si trova un riferimento ad un capitolo preciso dell’opuscolo.

Adatto per

Età:
  • 0-6
  • 6-10
  • 10-14
  • 14-18
  • 18+
  • 20-40
  • 55+
  • Famiglia
  • Gruppo

Attività

Contenuto: semplice

Interattività: attivo

Dentro/fuori: fuori

Categorie

  • Microbiologia
Attenzione: Solo aperto entro la fine di maggio a metà ottobre.
Lingue: Tedesco, Italiano, Francese
Esigenze meteorologiche? Sì
A pagamento? No